Rubriche
Gli Eventi
Guida della Cittŕ
Le nostre produzioni
Gli Annunci
L'ECO DI...ACQUAVIVA

L'Eco...di Acquaviva

I fatti raccontati per le nostre strade, le piccole e grandi esigenze, la nostra ....

Entra
...................................................



CINENEWS24

Cine News 24

CineNews24 "HomeCinema" il nuovo programma dedicato al mondo della celluloide.

Entra
...................................................



LA VOCE DELL'AUXILIUM

La Voce dell'Auxilium

Non esistono persone normali e non, ma donne e uomini con punti di forza e ....
Entra
...................................................


Acquaviva archivio archivio archivio archivio

L’inflazione accellera. Impennata carburanti spinge prezzi al rialzo


L’inflazione rialza la testa a gennaio con il tasso che sale allo 0,6%, determinando una maggiore spesa su base annua pari a +185 euro per la famiglia “tipo” e +243 per un nucleo con due figli, e una mini-stangata sui trasporti. Lo afferma il Codacons, commentando i dati forniti dall’Istat.
“Ancora una volta l’inflazione risente dell’impennata dei beni energetici e, in particolare, dei carburanti – spiega il presidente Carlo Rienzi – A gennaio il gasolio ha registrato un incremento tendenziale dei prezzi del +3,8%, mentre la benzina schizza al +6,7%. Ma è tutto il comparto dei trasporti a registrare listini in forte crescita, con i Voli nazionali che segnano un incremento annuo dei prezzi del +16,5%, i Voli internazionali del +18% e i treni +8,4%”.
“L’aumento dei prezzi di treni, aerei e carburanti determina una mini-stangata per le tasche dei consumatori – prosegue Rienzi – Solo per gli spostamenti, infatti, una famiglia con due figli si ritrova oggi a spendere in media +162 euro su base annua a causa del forte rialzo dei listini nel comparto dei trasporti”.
06/02/2020





   
 


linea
| copy | credits | privacy |
| HOME | MAPPA | CONTATTI | DOVE SIAMO | SEGNALA IL SITO | LAVORA CON NOI |
Copyright © 2014 ASSOCIAZIONE PROGETTO SPAZIO 2000. Tutti i diritti riservati.
Via Maria Scalera,66 - 70021 Acquaviva delle Fonti (Bari) - P.IVA 05553400721
Tel./ 080.76.15.40 - e-mail: info@telemajg.com
telemajg@libero.it