Rubriche
Gli Eventi
Guida della Città
Le nostre produzioni
Gli Annunci
L'ECO DI...ACQUAVIVA

L'Eco...di Acquaviva

I fatti raccontati per le nostre strade, le piccole e grandi esigenze, la nostra ....

Entra
...................................................



CINENEWS24

Cine News 24

CineNews24 "HomeCinema" il nuovo programma dedicato al mondo della celluloide.

Entra
...................................................



LA VOCE DELL'AUXILIUM

La Voce dell'Auxilium

Non esistono persone normali e non, ma donne e uomini con punti di forza e ....
Entra
...................................................


Acquaviva archivio archivio archivio archivio

Nasce il Gruppo FAI Giovani dei Trulli e delle Grotte, primi appuntamenti nella chiesa del Carmine di Putignano


È stato ufficializzato nelle scorse settimane il Gruppo FAI Giovani dei Trulli e delle Grotte, composto da ragazzi appassionati dalla bellezza del nostro territorio tra i 16 e 35 anni. Ad oggi il gruppo si compone di Alessandro Laera (capo gruppo), Federica Florenzio, Mariano Di Venere, Francesco Natile, Simona Risplendente, Giacomo Petrosillo, Aurora Rezzi, Marilisa Lippolis e Giorgia Laera. Un nuovo gruppo che nasce in seno alla Delegazione FAI dei Trulli e delle Grotte, reso possibile dalla volontà di mettersi in gioco a far conoscere il patrimonio locale di questi nove giovani e che certamente potrà allargarsi ad altri ragazzi entusiasti e desiderosi di farne parte. “Il gruppo , nato in seno alla Delegazione, si è concretizzato grazie all’ entusiasmo e alla tenacia di Alessandro Laera e dei giovani che lo affiancano, oserei dire “amanti” del territorio in cui vivono e delle sue peculiarità, e desiderosi di contagiare altri con la loro passione” ha dichiarato la capo Delegazione FAI Trulli e Grotte, Etta Polignano, felice e orgogliosa di allargare la famiglia della Delegazione con un affiatato gruppo di giovani, presenza non scontata in una neonata realtà e con un motore in quotidiana espansione. Il Gruppo è già a lavoro per avere un ruolo attivo sul territorio, di promozione della cultura rivolto particolarmente ai ragazzi di Putignano, Turi, Castellana Grotte, Noci, Locorotondo, Acquaviva delle Fonti, Casamassima, Gioia del Colle, Alberobello e Sammichele di Bari, nella speranza di accoglierne diversi. Primo appuntamento con il FAI Giovani dei Trulli e delle Grotte sarà “Antico Splendore. Presentazione dei lavori di restauro e visite nella chiesa Maria SS. del Carmine a Putignano” il 16, 17, 18, 19 e 22 Maggio 2023. Saranno questi i giorni in cui i giovani volontari FAI accompagneranno i visitatori nelle visite della chiesa carmelitana, in occasione della presentazione al pubblico del restauro dell’altare maggiore settecentesco recentemente completato. Sarà possibile visitare la chiesa martedì 16 dalle 17.00 alle 17.30 (1 turno) e mercoledì 17, giovedì 18, venerdì 19 e lunedì 22 maggio dalle 17.00 alle 18.00 (2 turni). Le visite dureranno 30 minuti ed in quell’occasione sarà possibile iscriversi al FAI. Appuntamento invece per mercoledì 17 alle 19.30 nella parrocchia del Carmine per la presentazione del progetto “L’Altare restaurato”. Interverranno la dott.ssa Rosanna Virginia Guglielmo, restauratrice, don Mimmo Belvito, parroco, e l’arch. Alessandro Laera, capo gruppo FAI Giovani Trulli e Grotte, moderati da Giacomo Petrosillo, Addetto stampa FAI Giovani Trulli e Grotte. Un primo momento che ha incontrato la collaborazione della parrocchia Maria SS. del Carmine: “dal primo momento ho voluto che il restauro dell’altare fosse un’occasione per riunire tutti. E così è stato. Davvero in tanti hanno contribuito e collaborato alla buona riuscita. E sono davvero felice che i giovani del FAI, al loro primo impegno ufficiale, siano coinvolti nella presentazione di questo gioiello prezioso che appartiene a tutta la città di Putignano. La Chiesa deve essere promotrice dei doni e dei talenti di ciascuno, in primis dei giovani” ha dichiarato per l’occasione il parroco don Mimmo Belvito. “Il primo evento organizzato dal Gruppo FAI Giovani della Delegazione dei Trulli e delle Grotte si terrà in occasione della presentazione del restauro dell’altare maggiore della Chiesa di Maria SS del Carmine di Putignano. I giovani volontari racconteranno gli esiti dell’intervento e le ragioni pratiche che hanno guidato le scelte progettuali dei restauratori, con l’obiettivo di promuovere la conoscenza del patrimonio storico-artistico del territorio in accordo ai principi che il FAI persegue fin dalla sua fondazione. Sono orgoglioso di poter guidare un gruppo di giovani volontari che ha voluto fieramente organizzare l’evento, con grande cura e interesse, per poter contribuire in prima persona alla promozione degli esiti del restauro di un altare che ha sempre rappresentato una parte della comunità putignanese” ha infine dichiarato Alessandro Laera, capogruppo del Gruppo FAI Giovani dei Trulli e delle Grotte. Appuntamento dunque alla prossima settimana, per toccare con mano questa testimonianza di arte, fede e storia locale, accompagnati dai Giovani del FAI dei Trulli e delle Grotte.
12/05/2023





   
 


linea
| copy | credits | privacy |
| HOME | MAPPA | CONTATTI | DOVE SIAMO | SEGNALA IL SITO | LAVORA CON NOI |
Copyright © 2014 ASSOCIAZIONE PROGETTO SPAZIO 2000. Tutti i diritti riservati.
Via Maria Scalera,66 - 70021 Acquaviva delle Fonti (Bari) - P.IVA 05553400721
Tel./ 080.76.15.40 - e-mail: info@telemajg.com
telemajg@libero.it