Strict Standards: Declaration of ezSQL_mysql::query() should be compatible with ezSQLcore::query() in /web/htdocs/www.telemajg.com/home/private/classes/ez_sql/ez_sql_mysql.php on line 230

Strict Standards: Declaration of ezSQL_mysql::escape() should be compatible with ezSQLcore::escape() in /web/htdocs/www.telemajg.com/home/private/classes/ez_sql/ez_sql_mysql.php on line 230
TELEMAJG
Rubriche
Gli Eventi
Guida della Città
Le nostre produzioni
Gli Annunci
L'ECO DI...ACQUAVIVA

L'Eco...di Acquaviva

I fatti raccontati per le nostre strade, le piccole e grandi esigenze, la nostra ....

Entra
...................................................



CINENEWS24

Cine News 24

CineNews24 "HomeCinema" il nuovo programma dedicato al mondo della celluloide.

Entra
...................................................



LA VOCE DELL'AUXILIUM

La Voce dell'Auxilium

Non esistono persone normali e non, ma donne e uomini con punti di forza e ....
Entra
...................................................


Cassano archivio archivio archivio archivio

Piano regionale amianto prorogato termine invio schede autonotifica obbligatoria


E’ stato prorogato al 21 aprile 2018 il termine finale per l’invio delle schede di autonotifica obbligatoria da parte dei possessori di manufatti in amianto, sia in matrice friabile che  compatta.  Lo rende noto l'assessore all'ambiente del Comune di Cassano delle Murge, Carmelo Briano attraverso un comunicato sul Piano Regionale Amianto. Tale  adempimento  è  necessario  per  completare  il  censimento  dell’amianto presente sul territorio pugliese. La comunicazione dovrà avvenire esclusivamente in modalità on-line,   collegandosi   al portale   ambientale,   Sezione   Ciclo   Rifiuti   e   Bonifica,   pagina   ‘Piano Amianto’   -    http://www.sit.puglia.it/portal/portale_orp/Piano+Amianto,   e   cliccando   il   link “scheda   autonotifica”   dove,   previa   registrazione,   sarà   possibile   compilare   il   modello, eventualmente avvalendosi del supporto delle Amministrazioni Comunali. Il  Piano  Regionale  Amianto,  approvato  con  D.G.R.  90 8/2015,  che  si  pone  l’obiettivo  di  dare risposte  concrete  e  definitive  al  problema  dell’amianto  in  Puglia,  ottemperando,  altresì,  agli obblighi  posti  dalla  normativa  nazionale  Legge  257/92  e  ss.mm.ii.,  intende  capitalizzare  le attività  di  mappatura  dei  tetti  di  amianto  realizzate  in  Puglia  nel  2005,  avviando  una  decisa campagna  tesa  alla  bonifica  degli  ambienti  di  vita e  di  lavoro  finalizzata  alla  eliminazione  e riduzione dell’esposizione a tale sostanza. Il  Piano  mira  anche  a  completare  il  quadro  complessivo  della  conoscenza  del  rischio  amianto, trasferendo la stessa anche alla popolazione interessata e proseguendo l’incisa azione orientata ai lavoratori operanti in interventi di rimozione, di trattamento (incapsulamento, confinamento) e di smaltimento,  mediante  azioni  di  informazione  e  sensibilizzazione  e  formazione  dei  soggetti coinvolti dai rischi derivanti dall’esposizione alle fibre. Allo  scadere  dei  termini,  i  manufatti  non  comunicati  potranno  essere  oggetto  di  segnalazioni effettuate  con  la  modalità  del  monitoraggio  sociale (anche  attraverso  denuncia  anonima)  e/o dalla  Polizia  Municipale  o  dalle  altre  Forze  dell’Ordine.  Trascorsi  i  termini,  la  mancata comunicazione  di  autonotifica,  comporterà  l’applicazione  di  una  sanzione  a  carico  dei  soggetti proprietari inadempienti, nelle modalità disciplinate dal Piano stesso.
25/08/2017






   
 


linea
| copy | credits | privacy |
| HOME | MAPPA | CONTATTI | DOVE SIAMO | SEGNALA IL SITO | LAVORA CON NOI |
Copyright © 2014 ASSOCIAZIONE PROGETTO SPAZIO 2000. Tutti i diritti riservati.
Via Maria Scalera,66 - 70021 Acquaviva delle Fonti (Bari) - P.IVA 05553400721
Tel./ 080.76.15.40 - e-mail: info@telemajg.com
telemajg@libero.it