Rubriche
Gli Eventi
Guida della Cittŕ
Le nostre produzioni
Gli Annunci
L'ECO DI...ACQUAVIVA

L'Eco...di Acquaviva

I fatti raccontati per le nostre strade, le piccole e grandi esigenze, la nostra ....

Entra
...................................................



CINENEWS24

Cine News 24

CineNews24 "HomeCinema" il nuovo programma dedicato al mondo della celluloide.

Entra
...................................................



LA VOCE DELL'AUXILIUM

La Voce dell'Auxilium

Non esistono persone normali e non, ma donne e uomini con punti di forza e ....
Entra
...................................................


Gioia del Colle archivio archivio archivio archivio

“Le Corti dell’Imperatore” nel centro storico gioiese


Dal 3 al 23 settembre, ogni sabato e domenica sera, il centro storico di Gioia del Colla diventa palcoscenico delle arti con “Le Corti dell’Imperatore”. Il progetto “Le corti dell’Imperatore” nasce dal desiderio di ritornare a vivere i caratteristici archi del centro storico e le corti ad essi adiacenti come centro della vita quotidiana della comunità e ad assaporare il piacere di incontrarsi ad ascoltare, come nel passato, il racconto di storie che ci appartengono, che affondano le radici nel sud, storie vere o di fantasia, storie leggendarie, storie di paese, storie di briganti e soldati.

Si parte domenica 3 settembre, dalle ore 19.30, con le performance degli artisti di strada di CircoBotero, la proiezione in esclusiva di “Studio”, short film sull’artista Pierluca Cetera girato dal regista gioiese Francesco Dongiovanni, reduce dalla partecipazione al Torino Film Festival 2016 e al Lecce European Film Festival 2017 e lo spettacolo “Briganti”, vincitore del “Festival Internazionale di Lugano” nella sezione nuova drammaturgia ed interpretato dall’attore pugliese Gianfranco Berardi, co-fondatore della compagnia di fama nazionale Berardi Casolari.
Si proseguirà nei week end successivi con altri imperdibili appuntamenti: la performance teatrale itinerante “ENEIDE Sogno italico degli dei” che coinvolgerà oltre 40 attori per le vie del centro storico, gli spettacoli “Due vecchie vergini” con Maurizio Vacca, l’opera rock “Shake Epic Rock Lear” e “Il Traìno dei fessi” con Giuseppe Ciciriello. Per i più piccoli il racconto animato “Le avventure di una gazza ladra” di Valentina Vecchio e il laboratorio spettacolo “NUTOPIA la fattoria (non troppo) immaginaria” della compagnia The Rainbow Theatre, con Leonarda Saffi, già attice per Emma Dante e il musicista Walter Di Serio.
Gli incontri d’autore: Francesco Carofiglio che presenterĂ  l’ultimo romanzo in uscita proprio il 12 settembre,  Marcello Introna, reduce dallo straordinario successo del libro “Percoco” edito da Mondadori, entrambi a cura del Presidio del Libro “Illiria” di Gioia del Colle e  Gianluca Biscalchin che, con il libro illustrato ”Regioni d’Italia”, introdurrĂ  i piĂą piccoli in quell'affascinante e variegato mondo che è il nostro amato Bel Paese, a cura de Il Libro Possibile.
Il cinema: la prima pugliese del film “Padre” di Giada Colagrande con un cast d’eccezione (Franco Battiato autore anche delle musiche, Willem Defoe e Marina Abramovic) e la proiezione de “La mezza stagione” del regista pugliese Danilo Caputo, vincitore dell’edizione 2015 del Rome Independent Film Festival.
Infine la musica popolare e cantautorale con Davide Berardi Trio, Meridio Popular Band e lo spettacolo musical teatrale “CONTROstoria - Memorie di migranti” della compagnia The Rainbow Theatre , in scena domenica 23 settembre a conclusione dell’intera manifestazione.

02/09/2017





   
 


linea
| copy | credits | privacy |
| HOME | MAPPA | CONTATTI | DOVE SIAMO | SEGNALA IL SITO | LAVORA CON NOI |
Copyright © 2014 ASSOCIAZIONE PROGETTO SPAZIO 2000. Tutti i diritti riservati.
Via Maria Scalera,66 - 70021 Acquaviva delle Fonti (Bari) - P.IVA 05553400721
Tel./ 080.76.15.40 - e-mail: info@telemajg.com
telemajg@libero.it