Strict Standards: Declaration of ezSQL_mysql::query() should be compatible with ezSQLcore::query() in /web/htdocs/www.telemajg.com/home/private/classes/ez_sql/ez_sql_mysql.php on line 230

Strict Standards: Declaration of ezSQL_mysql::escape() should be compatible with ezSQLcore::escape() in /web/htdocs/www.telemajg.com/home/private/classes/ez_sql/ez_sql_mysql.php on line 230
TELEMAJG
Rubriche
Gli Eventi
Guida della Città
Le nostre produzioni
Gli Annunci
L'ECO DI...ACQUAVIVA

L'Eco...di Acquaviva

I fatti raccontati per le nostre strade, le piccole e grandi esigenze, la nostra ....

Entra
...................................................



CINENEWS24

Cine News 24

CineNews24 "HomeCinema" il nuovo programma dedicato al mondo della celluloide.

Entra
...................................................



LA VOCE DELL'AUXILIUM

La Voce dell'Auxilium

Non esistono persone normali e non, ma donne e uomini con punti di forza e ....
Entra
...................................................


Gioia del Colle archivio archivio archivio archivio

Danni ondata gelo: per Gioia del Colle, Santeramo, Altamura, Gravina necessari approfondimenti su calcolo danni a strutture


Il consigliere del M5S Mario Conca replica alle dichiarazioni dell’Assessore Regionale alle Politiche Agricole Di Gioia in merito alla delibera per richiedere al Ministero delle Politiche agricole e forestali il decreto nazionale di declaratoria dello stato di calamità naturale riferito alla Provincia di Bari.
“Posto che la norma si presta a interpretazioni differenti, quindi il 30% della produzione lorda vendibile potrebbe non trovare applicazione per i danni alle strutture aziendali, quello che ci chiediamo è come sia stata calcolata la percentuale dei danni alle strutture agricole e zootecniche in Provincia di Bari. Nella delibera si dà atto che tra gli agri e le strutture più colpiti dalla neve ci sono anche quelli insistenti nei Comuni di Santeramo, Altamura, Gravina, Gioia del Colle; tuttavia nella tabella di calcolo dei danni alle strutture questi comuni non sono inclusi. Per questo i danni calcolati si fermano al 14%, mentre in altre Province, dove sono stati ispezionati i territori più colpiti, la percentuale dei danni è risultata notevolmente maggiore, sì da poter raggiungere il 30% prescritto dalla norma. È evidente che siano necessari approfondimenti e chiarimenti sulle modalità di calcolo. Per questo chiediamo la relazione completa delle ispezioni effettuate e le motivazioni che hanno condotto all’esclusione della zona più colpita dalla straordinaria nevicata del gennaio 2017”.

11/11/2017





   
 


linea
| copy | credits | privacy |
| HOME | MAPPA | CONTATTI | DOVE SIAMO | SEGNALA IL SITO | LAVORA CON NOI |
Copyright © 2014 ASSOCIAZIONE PROGETTO SPAZIO 2000. Tutti i diritti riservati.
Via Maria Scalera,66 - 70021 Acquaviva delle Fonti (Bari) - P.IVA 05553400721
Tel./ 080.76.15.40 - e-mail: info@telemajg.com
telemajg@libero.it